Servizio di trasporto pubblico gratuito al Porto Antico

15-06-2017

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale ha organizzato un servizio di trasporto pubblico gratuito per il Porto Antico, dalle ore 19.30 alle ore 23.30, dal venerdi alla domenica, a partire dal 16 giugno e con una frequenza di corse ogni 10 minuti. Dall’8 luglio e fino al 27 agosto...

Read more

Saluto a Stefano Tricoli - Lascia dopo 30 anni di servizio l…

22-05-2017

Questa mattina, presso gli uffici dell’Autorità di Sistema, il saluto tra il Presidente Giampieri e Stefano Tricoli, che lascia dopo 30 anni di servizio la carica di capo ormeggiatori del porto di Ancona per la pensione. Buona vita Stefano! Il porto sarà sempre la tua casa.    

Read more

Incontro dei sindaci per la firma del protocollo per lo svil…

16-05-2017

Oggi alla sede dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale l'incontro dei sindaci e degli amministratori di  Ancona, Falconara, Chiaravalle, Jesi, Serra San Quirico, Genga, Sassoferrato, Matelica, Fabriano, Fossato Di Vico, Sigillo, Gualdo Tadino, Nocera Umbra per la firma del protocollo per lo sviluppo della Via Clementina, antica strada...

Read more

Venerdì 5 maggio - Incontro sulla portualità all'interno del…

08-05-2017

Si è svolto venerdì 5 maggio ad Igoumenitsa un importante incontro sulla portualità all'interno della Macro-Regione Adriatico-Ionica. Erano presenti Presidenti o Segretari Generali dei porti italiani di Ancona, Bari, Trieste e Venezia, e di quelli greci di Salonicco, Igoumenitsa, Patrasso, Volos, e Alexandroupolis. Inoltre erano presenti il Presidente di RAM  -...

Read more

ADRIATIC SEA FORUM: potenzialità di sviluppo del traffico fe…

28-04-2017

Rodolfo Giampieri:  “Possiamo insieme fare di più per trasformare la permanenza in porto in una scoperta del territorio”. La seconda giornata di lavori dell’Adriatic Sea Forum si è aperta con il seminario “The ferry route to discovering destinations in the Adriatic: from the sea to the land”, a cui hanno partecipato...

Read more
Tutte le News

Si rinnova per il terzo anno consecutivo il progetto “Ti porto al porto” per far conoscere lo scalo dorico e le sue molteplici attività e potenzialità agli alunni delle scuole primarie della regione Marche.
L’iniziativa propone l’accoglienza delle scolaresche nei mesi di Marzo, Aprile e Maggio, è assolutamente gratuita e si svolge anche quest’anno in collaborazione con la Cooperativa Dorica Port Services, da anni impegnata nella gestione del traffico mezzi e passeggeri nel porto di Ancona.
Il progetto ha riscosso grande successo nelle edizioni precedenti: nel 2015 sono venuti in porto oltre 500 studenti e insegnanti della provincia di Ancona, mentre nel 2016 sono stati accolti oltre 700 studenti provenienti da tutto il territorio della regione Marche.
L’iniziativa si articola in due parti distinte: l’Autorità di Sistema Portuale accoglie all’arrivo gli studenti nella propria sede per fornire una panoramica del suo ruolo e delle varie attività che si svolgono nello scalo; la Dorica Port Services, a seguire, accompagna gli studenti in visita presso le zone operative del porto a bordo dello scuolabus.
Tante le realtà del porto da scoprire: salire a bordo di un traghetto e visitare la plancia di comando con il Comandante; conoscere i mestieri del porto; entrare al mercato ittico e simulare un’asta di compravendita del pesce.
Al termine della visita ai giovani partecipanti verrà rilasciato un attestato di “Esperto del Porto”.
“Siamo orgogliosi di riproporre questa iniziativa che gli anni scorsi ha suscitato tanto consenso sia tra gli alunni che tra gli insegnanti” ha dichiarato il Presidente dell’ADSP Giampieri. “La riapertura del porto ed il dialogo costante tra lo scalo e la popolazione rappresentano un percorso in cui crediamo moltissimo e che proprio nelle nuove generazioni trova degli interlocutori ideali”
Per aderire al progetto “Ti porto al porto” si deve contattare l’Ufficio Promozione, Programmazione e Statistica dell’Autorità Portuale:
Matilde Cellerino Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (tel. 071 2078950)
specificando la data della gita ed il numero di partecipanti.