ANCONA: Corso di greco al Porto

20-10-2017

Al porto per studiare greco. Organizzato dall’Accademia di lettere, scienze e arte “Angelico Costantiniana” di Roma, in collaborazione con Iemo-International emergency management organization, inizierà il 24 ottobre. Le lezioni, gratuite, si svolgeranno nella Sala Marconi dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale, che patrocina l’iniziativa. Per il corso è...

Read more

Ancona: disegnato il porto del futuro nel convegno del Corri…

12-10-2017

Nella geografia di una città c'è il suo destino. Il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, è intervenuto al convegno del Corriere Adriatico "Porto, leva di valore e sviluppo territoriale: strategie, progetti, prospettive", per parlare di progetti, tempi e risorse per la crescita di questa infrastruttura, di occupazione e della sua economia...

Read more

Ancona: firmato accordo per lungomare nord

12-10-2017

Rfi-Rete ferroviaria italiana spa e il Ministero delle Infrastrutture, Autorità di sistema portuale dell’Adriatico centrale, Regione Marche, Comune di Ancona hanno firmato a Palazzo degli Anziani, alla presenza del ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, l’accordo di programma “Comune di Ancona lungomare Nord – realizzazione della scogliera di protezione della linea...

Read more

San Benedetto del tronto: Autorità di Sistema e Capitaneria …

10-10-2017

L’Autorità di sistema portuale e la Capitaneria di porto di San Benedetto del Tronto si sono subito attivati per cercare di capire cosa possa aver provocato il disagio riscontrato dalla marineria nel percorrere l’imboccatura del porto.Si stanno compiendo gli approfondimenti tecnici per controllare le rotte utilizzate dai pescatori rispetto al...

Read more

Fincantieri: Giampieri, orgogliosi che punti su Ancona

29-09-2017

Per il presidente dell’Autorità di sistema, questa è un’opportunità per assicurare lavoro negli anni e per confermare il rilancio della cantieristica   “La scelta di Fincantieri di puntare su Ancona ci inorgoglisce. Crediamo sia il risultato di un riconoscimento dell’impegno del management e del rassicurante e professionale valore delle maestranze del cantiere...

Read more

Ancona: Porto, una giornata full

29-09-2017

E’ un porto “full”, pieno di navi, di passeggeri e di crocieristi. E’ uno di quei giorni, al porto di Ancona, in cui c’è un flusso continuo di persone e di movimento marittimo che incrementa il positivo andamento del 2017 che, da gennaio ad agosto, ha già registrato 824 mila...

Read more
Tutte le News

Alla scoperta della storia della fondazione del porto, incontro promosso da Adsp, Comune di Ancona, Ti Ci Porto sulla figura dell’imperatore “Optimus princeps” nell’anniversario dei 1.900 anni dalla sua scomparsa

Mercoledì 9 agosto, alle 21.30, a Ti Ci Porto, con Antonio Luccarini, Giuseppe Barbone, Rodolfo Bersaglia

Se dici Ancona, dici Traiano. Non si può non pensare alla vita e alle gesta di questo imperatore romano, che regnò dal 98 al 117, senza riflettere su quanto fatto nel capoluogo marchigiano a cominciare proprio dall’Arco a lui dedicato, che si trova all’interno del porto. Alla sua figura, che già i contemporanei e gli storici definirono come “Optimus princeps”, descritto come uno degli imperatori romani più illuminati, sarà dedicato l’incontro “Sulle tracce di Traiano. Storia della fondazione del porto di Ancona”, che si svolgerà a Ti Ci Porto, al molo Rizzo, l’8 agosto, alle 21.30, anniversario dei 1.900 anni dalla sua morte. Un appuntamento organizzato dall’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale, dal Comune di Ancona e da Ti Ci Porto che collegherà in modo simbolico Ancona e Civitavecchia, la città-porto di Roma che ricorderà anch’essa Traiano con alcune iniziative.
Saranno i professori Antonio Luccarini, Giuseppe Barbone, Rodolfo Bersaglia ad approfondire l’aspetto storico, sociale e culturale della figura dell'imperatore, dei suoi progetti e rapporti con il porto e la città di Ancona oltre che del rilievo architettonico e urbanistico dei suoi interventi in una serata che sarà accompagnata anche da buona musica.
“La nostra città è così ricca di storia che, ogni giorno, ci permette di vivere a contatto con tutto quello che di bello e unico è stato costruito nel passato – afferma il presidente dell’Adsp, Rodolfo Giampieri -, a noi, oggi, spetta il compito di valorizzare al meglio quanto ci è stato lasciato, di farlo conoscere, di viverlo con passione e rispetto. Traiano ha tracciato un segno indelebile ad Ancona, con una visione che ne ha condizionato e favorito l'identità di porta d'Oriente. Il Porto Antico, con la sua bellezza e la sua struttura, con le sue regole di sviluppo del porto nel suo complesso, ci rimanda questo vissuto importante e ci proietta nel futuro”.
“Traiano è uno dei simboli di Ancona – dice l’assessore alla Cultura del Comune di Ancona, Paolo Marasca -, grazie a uno dei più eleganti archi imperiali romani ammirabili, e al segno tangibile del ruolo della città e del suo porto oggi testimoniato da vestigia che, con Autorità portuale e Soprintendenza, stiamo recuperando con l'obiettivo di valorizzare. Traiano fu un uomo di confine, un cittadino-imperatore, dall'affascinante storia umana. Ancona lo celebra l'8 agosto, assieme a Civitavecchia, e ancora alla fine dell'estate, ponendolo al centro di una serie di eventi”.