Porto di Ancona: nel ponte di ferragosto piu' di 54 mila pas…

11-08-2017

Nuovo traguardo per lo scalo dorico, più di 31 mila persone scelgono la direttrice della Grecia L’assessore comunale al Porto Simonella, Ancona consolida la sua vocazione internazionale Il presidente dell’Autorità di sistema Giampieri, tutti al lavoro per trasformare questi risultati in una grande opportunità di sviluppo per la comunità   E’ come se...

Read more

San Benedetto del Tronto: iniziato dragaggio imboccatura por…

09-08-2017

Intervento dell'Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale Il presidente dell'Adsp Giampieri, un'unica banchina virtuale per creare lavoro Il presidente della Regione Ceriscioli, Adsp come unico punto di riferimento per concretezza dei risultati San Benedetto del Tronto, 09 agosto 2017 - E' iniziato il dragaggio dell'imboccatura del porto di San Benedetto del...

Read more

Porto di Ancona: iniziative per un servizio migliore ai pass…

05-08-2017

Aperto il terminal crociere e la sala climatizzata nella vecchia biglietteriaPresente la Protezione civile regionale per la canalizzazione del traffico e, se necessario, per la distribuzione dell'acqua Pronti ad affrontare il caldo al porto di Ancona. Per fronteggiare l'alta temperatura, è stato aperto anche quest’anno il terminal crociere, dotato di aria...

Read more

Porto di Ancona: 40 mila passeggeri per il primo week end di…

04-08-2017

Traffico record verso Grecia, Croazia e Albania, +13% passeggeri rispetto allo stesso fine settimana del 2016 Il presidente Adsp Giampieri, numeri che confermano il ruolo strategico dello scalo nell’Adriatico centrale Grandi numeri al porto di Ancona. Saranno 40 mila i passeggeri in arrivo e partenza dal porto di Ancona nel primo week...

Read more

Ancona: al Porto Antico sulle tracce di Traiano

03-08-2017

Alla scoperta della storia della fondazione del porto, incontro promosso da Adsp, Comune di Ancona, Ti Ci Porto sulla figura dell’imperatore “Optimus princeps” nell’anniversario dei 1.900 anni dalla sua scomparsa Mercoledì 9 agosto, alle 21.30, a Ti Ci Porto, con Antonio Luccarini, Giuseppe Barbone, Rodolfo Bersaglia Se dici Ancona, dici Traiano. Non...

Read more

Pescara: progetto manutenzione banchine del porto canale

03-08-2017

Presentato dall’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale per il bando Feamp della Regione Abruzzo per un investimento di 552 mila euro. Supportare la riqualificazione del settore della pesca di Pescara. Punta a questo il progetto “Opere di manutenzione straordinaria per la banchina nord e sud del porto canale di...

Read more
Tutte le News

Si è svolto venerdì 5 maggio ad Igoumenitsa un importante incontro sulla portualità all'interno della Macro-Regione Adriatico-Ionica. Erano presenti Presidenti o Segretari Generali dei porti italiani di Ancona, Bari, Trieste e Venezia, e di quelli greci di Salonicco, Igoumenitsa, Patrasso, Volos, e Alexandroupolis.

Inoltre erano presenti il Presidente di RAM  - Rete Autostrade Mediterranee, On. Antonio Cancian, due membri del Parlamento Greco, i Segretari Generali del Ministero dello Sviluppo economico e del Ministero delle Infrastrutture della Grecia.

L'incontro ha visto una ampia partecipazione di rappresentanti delle istituzioni locali, in primis il sindaco di Igoumenitsa, e di operatori e alti dirigenti, a conferma dell'interesse ad approfondire la collaborazione tra gli scali dei due Paesi, che rappresentano i terminali primari delle autostrade del mare tra Europa centro-settentrionale e Mediterraneo sudorientale.

Obiettivo della giornata, sviluppare un dialogo comune all'interno dei porti dell'Adriatico e dello Ionio per ottimizzare servizi e strategie.

Nel suo intervento il Presidente Giampieri ha ribadito la forte attenzione dell'Europa sulla "crescita blu" sottolineando l'importante riforma della portualità varata dal Governo Italiano che dà alle nuove Autorità di Sistema Portuali un'impronta da impresa, incentivando aggregazioni, semplificazione burocratica e superamento dei campanilismi.

Il Presidente ha posto l'accento sulle due parole chiave indispensabili per il successo anche della portualità: qualità dei servizi e dell'accoglienza, e collaborazione tra enti, istituzioni e operatori. Tutto ciò per poter in maniera autorevole accedere attraverso progetti transfrontalieri, ambiziosi e con visione ampia, ai fondi messi a disposizione dall'Europa. Il Presidente ha inoltre sottolineato la necessità che ogni analisi si tramuti in decisioni in quanto le imprese devono competere con un altro nuovo fattore: il tempo.

La riunione ristretta tra i presidenti ed i segretari generali svoltasi nel pomeriggio ha stabilito la creazione, a partire da settembre, di un Comitato Tecnico per individuare una serie di obiettivi comuni sui quali convergere per lo sviluppo dei porti al fine di creare le condizioni per la crescita economica e soprattutto per un aumento occupazionale.