Ortona: Autorità di Sistema portuale fra i soci fondatori de…

17-01-2018

Contribuire a diffondere il tema dell’innovazione sul territorio anche attraverso la formazione. Questa la motivazione che ha spinto l’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale ad aderire alla richiesta del Polo Inoltra, cluster per l’innovazione nella logistica e nei trasporti, a partecipare come socio fondatore alla nascita del nuovo...

Read more

Ancona: Giampieri, definito utilizzo banchine, asset strateg…

17-01-2018

Disegnato l’assetto delle banchine commerciali del porto di Ancona, fronte strategico di tutti i traffici di merci che si svolgono nello scalo. Il Comitato di gestione dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale ha approvato oggi l’atto di indirizzo sul loro utilizzo, che sarà valido fino al 31 dicembre...

Read more

Porto: Tito Vespasiani nominato Segretario generale a Bari

11-01-2018

Tito Vespasiani, dirigente Amministrazione e Demanio dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale, 55 anni, è stato nominato oggi segretario generale dal Comitato di gestione dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico meridionale, che include i porti di Bari, Brindisi, Manfredonia, Barletta e Monopoli. Tito Vespasiani viene considerato la memoria...

Read more

Ancona: formazione per gli operatori portuali

21-12-2017

Obiettivo sicurezza per il lavoro al porto. E' nato con questo scopo il percorso per migliorare la formazione degli operatori portuali sui rischi lavorativi e sulle modalità di esecuzione della movimentazione dei mezzi. Il progetto-pilota è stato realizzato nello scalo di Ancona da Lta-Logistic training academy e Intempo per la...

Read more

Ancona: i Babbi Natale in sup e canoe portano i regali al Sa…

17-12-2017

Sono arrivati dal mare, sfidando la tempesta, perché i Babbi Natale non li ferma nessuno. Sui loro sup e canoe, dal Porto Antico sono    sbarcati alla banchina 10, di fronte alla portella Santa Maria, per una staffetta simbolica fra mare e terra nel segno della solidarietà espressa da tutta la comunità...

Read more

Ancona: al porto Babbo Natale arriva dal mare

14-12-2017

Al porto di Ancona Babbo Natale arriva dal mare. E lo fa addirittura in sup, “stand up paddle”, una tavola simile al surf su cui l'atleta sta in piedi utilizzando una pagaia per navigare, e in canoa. Domenica 17 dicembre, dalle 10, nel bacino del porto di Ancona, si svolgerà la...

Read more
Tutte le News

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale comunica che nella giornata odierna (14 febbraio 2017) sono stati pubblicati sul proprio sito internet i seguenti bandi:

  • Ristorante ex-Terrazza: La procedura selettiva per la formazione di una “graduatoria finalizzata al rilascio della concessione relativa “all’esercizio di un manufatto di proprietà dello Stato situato nell’ala destra dell’immobile demaniale ex Stazione Marittima, già “Ristorante La Terrazza”, per totali mq 688,93 di cui sala da pranzo e cucina per totali mq 242, allo scopo di utilizzarlo per attività di bar, ristorante, tavola calda, nel Porto di Ancona.” avrà durata di 6 anni.
  • Porto Antico: Aperto il bando relativo alla disponibilità di spazi per eventuali offerte relative alla gestione dei medesimi per lo svolgimento di attività di ristoro e commerciali, con annessa possibilità di svolgere eventi. Il bando è biennale e riguarda le annualità 2017 e 2018, nei periodi che andranno da metà maggio a metà settembre di ciascun anno. La superficie di 3000 metri quadri sul Molo Rizzo non sarà dotata della tensostruttura, ma verrà comunque resa disponibile un’area attrezzata per spettacoli ed eventi. Gli obiettivi dell’iniziativa permangono: accompagnare l’offerta estiva del territorio per promuovere l’avvio di nuove attività economiche senza spostare economia già presente, ma creando ulteriori opportunità di sviluppo; incentivare l’investimento di soggetti privati e/o associazioni per avviare iniziative durante la stagione estiva che sappiano valorizzare l’immagine del Porto Antico come luogo di recupero del rapporto tra porto, mare e città e migliorare ed ampliare l’offerta di servizi per le persone che frequentano questo spazio. Ulteriore elemento del bando, la promozione di approcci alla mobilità sostenibile, che scoraggino l’utilizzo dei mezzi privati per raggiungere l’area.

 Le proposte per ciascuna delle due procedure aperte, che naturalmente tra loro sono indipendenti, dovranno pervenire entro le ore 13 del 31 marzo 2017. I testi di ciascun bando sono disponibili al link seguente: https://porto.ancona.it/index.php/it/bandi-di-gara/bandi-di-gara-2017

“Ci prepariamo al lancio della stagione estiva del Porto di Ancona – ha dichiarato il Presidente Rodolfo Giampieri – cercando di rafforzarne l’accoglienza e la capacità di dare risposte adeguate alle esigenze dei passeggeri, dei visitatori e della comunità. L’obiettivo è quello di contribuire a rafforzare il potenziale turistico di Ancona e delle Marche, e generare nuove attività e lavoro, orientati ad uno sviluppo intelligente e sostenibile, per la crescita economica ed occupazionale.”